Leicester City prepara l'offerta per il boss di Burnley Sean Dyche dopo aver saccheggiato Craig Shakespeare

18. října 2017 v 5:15
LEICESTER CITY sono pronti a fare Burnley manager Sean Dyche un'offerta che non può rifiutare.
Dyche, 46, è al top della lista di shopping di Leicester dopo che hanno licenziato Craig Shakespeare ieri.

Dyche è considerato il più brillante della nuova razza di capi inglesi dopo aver svolto un lavoro brillante nei suoi cinque anni di carica a Burnley.

Ma continua a lavorare sui più stretti budget e potrebbe essere tentato via.

I proprietari tailandesi miliardari di Leicester sono pronti a offrire a Dyche un contratto di paraurti di £ 2million-anno con la promessa di denaro da spendere.

Dyche testa l'elenco dei candidati che sono emersi dopo la sorpresa che termina il regno di Shakespeare dopo soli quattro mesi di carica permanente.

Diciassette mesi fa Leicester stava sognando di diventare campioni della Premier League. Ma questa mattina sperano che un nuovo dirigente - il loro terzo dato - possa aiutarli a sfuggire alla relegazione.
Leicester, terzo dal basso con una vittoria in otto partite, ha licenziato Craig Shakespeare ieri, otto mesi dopo aver sostituito Claudio Ranieri.

Il club è stato un pasticcio da quando il loro titolo magico trionfa e ora vogliono sparare Sean Dyche da Burnley per guidarli in sicurezza.

Shakespeare, 52, non aveva idea che il tappeto stava per essere tirato sotto da lui dopo aver preso in carico l'1-1 casa di pareggio con West Brom lunedì sera.

E 'andato in carica come normale ieri e ha supervisionato una partita amichevole dietro porte chiuse al complesso di allenamento Belvoir Drive del club.

Ma subito dopo fu chiamato e sembrava apparentemente scosso di essere stato detto che il suo tempo era alto.
Shakespeare è stato nominato capo caretaker la scorsa stagione dopo che la fiaba di Ranieri in carica si è conclusa nel sacco il 23 febbraio.

Il No2 italiano ha assunto le redini e ha finito per guidare le Volpi fuori dai guai finendo la dodicesima in campionato e ai quarti di finale della Champions League. Egli è stato dato il lavoro in modo permanente l'8 giugno, firmando un accordo di tre anni.

Ma la sua corsa di risultati è stata lontana dall'impressionante e c'erano boos intorno allo stadio King Power, dopo l'inespugnabile allenamento con West Brom.

Quel risultato lo ha reso sei partite senza una vittoria e la famiglia mega-ricca di Srivaddhanaprabha deciso abbastanza era sufficiente.

Non erano al gioco, ma passavano la loro decisione di rimuovere Shakespeare ai membri del consiglio in Inghilterra.

Michael Appleton sarà responsabile della prima squadra come responsabile del casinò per il viaggio di Premier League Sabato a Swansea City, sostenuto dai primi allenatori della squadra Mike Stowell e Adam Sadler.

Il vice presidente di Leicester City Aiyawatt Srivaddhanaprabha ha dichiarato in una dichiarazione: "Craig è stato un ottimo servo di Leicester City, durante i suoi incantesimi come assistente direttore e da quando ha assunto come manager in circostanze impegnative nel mese di febbraio.

"La sua dedizione al club e al suo lavoro è stata assoluta e il contributo che ha fatto al periodo di maggior successo nella storia di Leicester City è notevole.

"Tuttavia, le nostre promesse iniziali sotto la gestione di Craig non sono state costantemente evidenti nei mesi in quanto il consiglio di amministrazione ritiene che, purtroppo, sia necessario un cambiamento per mantenere il club in avanti - in linea con le aspettative a lungo termine dei nostri sostenitori, proprietari.

"Craig è e rimarrà una figura molto popolare e rispettata a Leicester City e sarà benvenuto allo stadio King Power in futuro, sia professionale che come amico del club".
Non ci sarà carenza di interesse per assumere un club in maleducazione finanziaria.

L'ex manager Nigel Pearson non è tra i contendenti ma Carlo Ancelotti, candidato prima della nomina di Ranieri, è una persona che è ammirata.maglie calcio orlando city 2017/2018

thailandia maglietta orlando city 2017 casa
Ma con un CV che include Real Madrid, Chelsea e Bayern Monaco, dove è stato recentemente licenziato, è improbabile che l'italiano preferisca vedere la sua carriera a Leicester.nuova maglietta orlando city poco prezzo 2017/2018

L'ex direttore dell'Inghilterra Sam Allardyce, il capo del Galles Chris Coleman e Alan Pardew sono probabilmente interessati.

Ma Dyche è l'uomo che si adatta al conto e può sentirsi ora è il momento giusto per passare da Turf Moor.

È in un affare rotatorio di un anno a Burnley, ma Leicester è pronto a trefare il suo stipendio e gli dà il bilancio in denaro per i giocatori che può solo sognare.
 

Buď první, kdo ohodnotí tento článek.

Nový komentář

Přihlásit se
  Ještě nemáte vlastní web? Můžete si jej zdarma založit na Blog.cz.
 

Aktuální články

Reklama