Cristiano Ronaldo colpisce i ragazzi del Real Madrid

20. dubna 2017 v 8:52
L'attaccante, che aveva battuto due volte nella prima tappa, è stato oggetto di frodi dalla folla di Santiago Bernabeu nella prima metà dopo un paio di colpi ardui. Ma si è rivelato la differenza dopo la pausa nella vittoria 4-2 di Madrid dopo il tempo extra, creando una vittoria aggregata 6-3. L'intestazione del portoghese avanti ha annullato l'obiettivo di Robert Lewandowski alla fine della seconda metà e ha poi maglie calcio poco prezzo 2017 concluso con Bayern con scioperi in entrambe le metà degli extra-time.
thailandia maglietta cd leganes 2017 casa
E il giocatore mondiale dell'anno quattro volte ha messo il dito sulle labbra ai tifosi dopo aver segnato la sua prima della notte. "Non sto chiedendo loro di chiamare strade dopo di me, l'unica cosa che chiedo è che non mi fanno qui", ha detto alla stazione televisiva spagnola Antena 3. "Voglio che loro smettano di sbattere perché mi danno sempre il massimo e anche quando non segnano cerco di aiutare il Real Madrid". Il suo terzo obiettivo della notte lo ha visto diventare il primo giocatore a raggiungere 100 gol nella Champions League. Il direttore Zinedine Zidane ha elogiato Ronaldo, ma ha ricordato che i giocatori Reali dovevano abituarsi alla pressione dei tifosi.
thailandia maglietta cd leganes 2017 trasferta
"Forse i tifosi non lo faranno più, ma è il Bernabeu e può accadere di tanto in tanto e lo sa", ha detto maglie calcio cd leganes 2017 il capitano della Francia. "L'unica cosa che ha fatto è stato mantenere maglie calcio 2018 la calma e si è dimostrato in campo. Ci sono pochi giocatori che sono sempre presenti nei momenti chiave e i tifosi saranno grati per quello che Cristiano ha fatto qui. "Lui sa sempre che quando c'è un'occasione importante, sta per essere lì e lo ha mostrato di nuovo stasera. "Quello che ha fatto è fuori da qualunque categoria. Ci sono pochi giocatori che possono fare quello che ha fatto Ronaldo e lo sappiamo tutti".
 

Buď první, kdo ohodnotí tento článek.

Nový komentář

Přihlásit se
  Ještě nemáte vlastní web? Můžete si jej zdarma založit na Blog.cz.
 

Aktuální články

Reklama